I tassi d'inflazione stanno scendendo in Gran Bretagna con il calo dei prezzi dell'abbigliamento

Il tasso di inflazione nel Regno Unito è sceso a causa della diminuzione dei prezzi dell'abbigliamento. L'ONS ha detto che questo è dovuto a fattori economici e alle vaccinazioni.

Il tasso d'inflazione scende nel Regno Unito

I prezzi bassi dei tessuti e le auto di seconda mano a prezzi accessibili hanno fatto sì che il tasso di inflazione in Gran Bretagna scendesse bruscamente nel corso del mese. Secondo l'Office of National Statistics (ONS), i prezzi sono scesi allo 0,5% il mese scorso, dallo 0,8% di gennaio.

Gli esperti finanziari hanno detto che si aspettavano un'inflazione più alta a causa dei prezzi del petrolio e dell'energia. Tuttavia, l'effetto dell'aumento dei prezzi del petrolio è stato compensato da una minore pressione su questi luoghi, che include il costo dei voli e dei giocattoli. Febbraio è sempre un periodo in cui i tassi di abbigliamento aumentano.

Tuttavia, Jonathan Athow, vice analista nazionale dell'ONS, ritiene che la pandemia abbia danneggiato le tendenze. I tassi delle calzature e dell'abbigliamento sono scesi tra questi due mesi per lo stesso periodo dal 2006 e sono inferiori del 5,5% a qualsiasi previsione da ottobre 2008. Secondo l'ONS, i veicoli di seconda mano sono in aumento dal 2020, poiché le persone cercano alternative al trasporto pubblico.

La serrata influenzerà i tassi d'inflazione in Gran Bretagna

Un revisore di Pwc, Hannah Audino, ha previsto che se il lock-in fosse rilassato, l'inflazione aumenterebbe perché i clienti vorrebbero spendere gradualmente il loro capitale risparmiato. Ha anche detto che l'azienda offrirà molti prodotti per recuperare alcune delle sue mancate entrate.

I prezzi del petrolio hanno continuato a salire, il che ha influenzato i prezzi delle materie prime nel Regno Unito. Molti economisti credono che le cose peggioreranno prima di migliorare. Tuttavia, l'aumento delle vaccinazioni nel Regno Unito dovrebbe incoraggiare la gente a uscire e comprare più beni. L'ONS si aspetta che il tasso d'inflazione scenda prima della fine dell'anno.